Sommario

  1. Perchè il nome Mizar?
  2. Perchè il numero 100?
  3. Come si può contattare Bruno Morpurgo?
  4. Chi sono i destinatari dei corsi di BAT (Allineamento Corporeo), Merkaba o Fisica del Corpo Energetico?
  5. Che valore hanno i soldi?
  6. Quando...?

Perchè il nome Mizar?

[Mizar è il nome di una stella doppia particolarmente luminosa. La stella doppia è una stella che in realtà é formata da due stelle vicine che ruotano attorno ad un punto posto fra loro che rappresenta il loro baricentro. Solo dopo molti secoli, quando la tecnica ha dato origine alla spettroscopia (lo studio degli spettri delle stelle e di altri oggetti celesti) si è capito che stelle come Mizar erano formate da due stelle vicine, unite in un abbraccio danzante, in un perpetuo rincorrersi e nascondersi una con l'altra. Metaforicamente la stella doppia è come l'uomo, con il lato maschile e il lato femminile, lo yang e lo yin, diversi ma complementari. E' anche la metafora della complessità degli uomini e delle cose, che sembrano rivelare un certo aspetto, ma andando sotto alla superficie si possono scoprire molte cose inaspettate. E' importante non fermarsi all'apparenza, alla superficie, al banale, alle consuetudini.]

Torna all'inizio

Perchè il numero 100?

[Il numero 100 ha un bel significato datogli nella numerologia della kabala.]

Torna all'inizio

Come si può contattare Bruno Morpurgo?

[Mi si può contattare tramite la mail: info@mizar100.it o anche all'indirizzo dove risiedo: Via Biava 8, 24123 Bergamo.]

Torna all'inizio

Chi sono i destinatari dei corsi di BAT (Allineamento Corporeo), di Merkaba o di Fisica del Corpo Energetico?

[I corsi sono particolarmente indicati, sia per il taglio dato al corso che per gli argomenti trattati, a medici, terapisti, operatori nel settore della salute. Ad ogni modo sono aperti a tutti, curiosi o studiosi disinteressati nel campo della spiritualità e della guarigione. Tra l'altro spesso la molla che stimola a frequentare questo tipo di corsi è personale: un disagio o una malattia personale porta molte persone a compiere una ricerca e una strada che li porti a capire l'origine del male, e poi a risolvere la malattia avendo affrontato la causa profonda legata ad essa. Sicuramente chi partecipa a questo corsi ha un forte ritorno per quanto riguarda i suoi corpo-mente-spirito.]

Torna all'inizio

Che valore hanno i soldi?

[Questo è un argomento importante, che un tempo consideravo spinoso e che ora mi sembra molto chiaro. In questo mondo esiste la legge del Karma, esistono regole economiche di mercato, se vuoi vivere devi pagare una casa e il mutuo, se vuoi mangiare devi pagare quello che compri. Sono degli ipocriti o degli sprovveduti o dei sognatori quelli che dicono che non bisognerebbe far pagare le terapie, che nella spiritualità non ci dovrebbero essere business e soldi. E allora uno vive di aria e sotto i ponti? Per di più uno per formarsi deve frequentare corsi, andare anche all'estero per corsi di alto livello, comprare strumenti di guarigione (cristalli, diapason, piramidi, ecc.). 

Dirò di più: se uno facesse le terapie gratis o corsi aperti a tutti, creerebbe un karma (la legge del karma per me è la legge fondamentale dell'Universo: tutto quello che si dà poi lo si anche riceve, sia che si dia amore e solidarietà, che odio e cattiveria, e questo non nel senso cristiano o manicheo di bene/male, premio/castigo, ma di giustizia e necessità di capire il significato profondo di quello che facciamo, di farne esperienza) negativo a chi riceve questa generosità. Perchè chi riceve deve poi anche sdebitarsi, o con la stessa persona o con altre, ma sappiamo che spesso chi riceve prende e difficilmente, se non stimolato, farà altrettanto con altre persone. 

Importante è che comunque il business non sia predominante, che non sia la stella da seguire, che ci sia un'elasticità con persone bisognose finanziariamente (che possono magari sdebitarsi in altri modi) e che i soldi siano un mezzo e non un fine. Un mezzo anche importante, visto che con i soldi ci si possono permettere altri corsi di aggiornamento o altri strumenti di guarigione, ci si può concedere tempo per il riposo (importante per un guaritore) e per esercizi spirituali che possono portare ad un'ulteriore evoluzione spirituale, e in definitiva anche ad una professionalità maggiore nel guarire i clienti. 

Considero i prezzi dei corsi e delle terapie sotto i livelli di mercato, proprio perchè voglio essere il più possibile raggiungibile da tutti. Per assurdo penso che molte persone verrebbero con più convinzione ed entusiasmo se facessi pagare il doppio, come certi guaritori che hanno la fila chilometrica fuori dallo studio solo perche per cinque minuti fanno pagare 100 euro! Io farei fatica a dormire alla notte facendomi pagare con certe tariffe! 

Meglio di tutto sarebbe far pagare un lavoro molto elevato professionalmente (perchè ad esempio ci sono lavori strapagati che non servono molto alla società,che magari non richiedono particolari capacità o conoscenze, o che non sono particolarmente faticosi) come quello di guarire le persone in base alle possibilità economiche del cliente, ma questo risulta di difficile attuazione. 

Ultima considerazione: nel bellissimo lavoro di Masaru Emoto sui cristalli ottenuti facendo ghiacciare l'acqua, quando questa viene esposta alla parola 'competizione' il cristallo che si ottiene è comunque bello, ciò vuol dire che una certa competizione, vivere la vita stimolati dalle regole del lavoro e dell'economia cercando di fare e ottenere il proprio meglio è utile per l'evoluzione personale, quindi anche il fattore economico non è da demonizzare, e i soldi ci possono permettere ad esempio di farci curare o di permettere la nostra evoluzione spirituale. Sono quindi un mezzo, ma un mezzo indispensabile.]

Torna all'inizio

Quando...?

[Inserire qui la risposta.]

Torna all'inizio

Author Bruno Morpurgo.
Copyright © 2003  [Mizar100]. Tutti i diritti riservati.
Aggiornato il: 02-01-04 .

VAI AL MENU PRINCIPALE